Eleganza, colore e passione: Glamour 2.0 incontra Quelle Tre

“Una donna completamente consapevole della propria femminilità” così viene definito lo stile di Quelle Tre nel libro a loro dedicato “25 di non-moda”. Il colore e le forme irregolari delle loro collezioni sono senz’altro il punto di forza delle stiliste. Ed è proprio così, perché la semplicità, l’essenzialità ma allo stesso l’eleganza delle loro creazioni rispecchiano l’anima e lo stile delle sorelle Cecilia, Cristiana e Luciana Scardigli, Quelle Tre appunto!
G2.0 non poteva farsi sfuggire l’occasione di conoscerle da vicino… 

Se dalla plastica nasce un abito

Vi avevamo raccontato la storia della filiera  “Filo d’oro” e del loro impegno a formare una rete di imprese innovative sia dal punto di vista dello sviluppo del prodotto che da quello dell’impatto ambientale. In riferimento a  questo ultimo concetto volevamo parlarvi di un progetto che in sé unisce innovazione, ricerca e sostenibilità e che ha colpito positivamente noi di Glamour 2.0.
Grazie allo sforzo in termini di ricerche e studi della filiera, è nato l’interesse per l’utilizzo del polietilentereftalato, conosciuto come PET, materiale che proviene dal riciclo della plastica di cui sono composte le comuni bottiglie d’acqua. L’idea è venuta da un’azienda del cuneese, la Dentis, che si occupa proprio di riciclo.

Moda e crowdfunding: la sfida di Tessa e Arianna Moroder

E’ possibile secondo voi adottare il crowdfunding per realizzare progetti di moda?

G2.0 ha incontrato Tessa, 34 anni, economista e imprenditrice, e Arianna Moroder, 30 anni, designer tessile, due sorelle di Bolzano con un sogno da realizzare che si chiama ‘Lottozero’.

“Il Filo d’oro” che lega creatività, innovazione e sostenibilità

E’ una storia che merita di essere raccontata quella di “Filo d’oro” perché racconta di un gruppo di imprese nel settore della seta che hanno avuto la capacità e la volontà di fare rete e innovazione fino a creare una vera e propria realtà di business e creatività.

Telai, manualità e passione: “la Tela di Penelope”

“Il telaio antico è confidenza, è manualità, è passione”: è questo lo slogan a cui si ispira la Cooperativa ‘La tela di Penelope’ di Lucca.
Glamour 2.0 è andato nella loro sede per incontrare le persone che con passione e dedizione lavorano nella cooperativa.

Un tuffo nella nuova collezione di Tommy Hilfiger

Come vi avevamo promesso, ecco un assaggio della collezione Primavera/Estate 2016 di Tommy Hilfiger.

Atmosfere esotiche e sportive, una collezione giovane che ci mette subito voglia di estate e di mare.

Presentazione del libro “25 anni di non-moda”

“25 anni di non-moda” è il libro di ‘Quelle Tre’ che sarà presentato oggi alle 17.00 alla libreria IBS a Firenze. ‘Quelle Tre’ sono Cecilia, Luciana e Cristiana Scardigli, sorelle, figlie d’arte, dal 1989 aprono il loro primo negozio a Firenze. Sul loro sito si legge che “creano un prodotto pensato per una donna senza età, giovane e curiosa di spirito, alla ricerca di una femminilità inusuale”… e noi di G2.0 non mancheremo all’appuntamento di oggi per scoprire qualche dettaglio in più!

Tommy Hilfiger: pics da Pitti Uomo

Pitti Uomo non è solo passerella, stand e sfilate, ma è anche ‘il gustare la moda’ all’aperitivo, tra la gente, negli atelier fiorentini e magari in un’atmosfera tutta hawaiana, con un cartoccio di platani fritti e drink di frutta in mano come nel caso del brand “Tommy Hilfiger” che ha scelto questa ambientazione per presentare la sua collezione primavera – estate 2016!

Aperitivo sociologico su ‘Moda e consumi’: alcune nostre riflessioni

Questa iniziativa ci ha così incuriosito che noi di G2.0 abbiamo voluto soddisfare alcune curiosità sugli organizzatori e sul tema ‘Moda e consumi’.

Saldi: come non perdersi le migliori occasioni

Dopo le vacanze natalizie il primo pensiero è : arrivano i SALDI! L’entusiasmo per i saldi è in genere contagioso. Li aspettiamo con trepidazione perché per molti rimane il momento principale in cui si decide di fare acquisti , magari rimandati da mesi, nella speranza di poter comperare un capo particolare a prezzi convenienti. Ma come districarsi realmente tra le offerte?

Con qualche piccola accortezza non sbaglierete strada!

I saldi sono una cosa meravigliosa, ma possono trasformarsi in un imbroglio ed è per questo che tutti, compreso noi, consigliamo sempre una certa cautela.

Carica di più...