Borse e non solo: entra nel mondo di Uashmama!

Conosci Uashmama?

Fai un giro virtuale nel loro negozio attraverso la nostra photogallery  per conoscere tutte le loro creazioni.

Un pomeriggio tra le creazioni di Quelle Tre

Siamo nell’ Oltrarno a Firenze,  in una delle vie caratteristiche della città, e il negozio lo riconosci subito perché già dalla vetrina si respira l’aria accogliente del salotto. E’ l’atelier di tre sorelle designer, ‘Quelle Tre’.

Accogliente per noi di Glamour2.0 e per il cliente, che viene coccolato dall’atmosfera che vi si respira e dai morbidi tessuti delle loro creazioni. Quando siamo entrate nel loro atelier abbiamo subito respirato l’aria artigianale, i tessuti, ma anche gli arredi e le l’apprezzabile collezione  delle mitiche macchine da cucire Singer!

La primavera per “Auteurs du Monde”: la nuova collezione di Altromercato

Che cos’è Altromercato ?

Altromercato è la principale realtà di Commercio Equo e Solidale in Italia. Siamo un Consorzio formato da 114 soci, presente con oltre 300 Botteghe su tutto il territorio italiano, e gestiamo rapporti con circa 150 organizzazioni di produttori in oltre 50 paesi, nel Sud e nel Nord del Mondo.
Migliaia di artigiani e contadini, il cui lavoro viene rispettato ed equamente retribuito, perché si basa su una filiera trasparente e tracciabile, che tutela i produttori e garantisce la qualità dei prodotti.
Solo così possiamo davvero difendere e diffondere la cultura del vivere responsabile. Così, quando scegli i nostri prodotti sai che non sono buoni solo per te.

Eleganza, colore e passione: Glamour 2.0 incontra Quelle Tre

“Una donna completamente consapevole della propria femminilità” così viene definito lo stile di Quelle Tre nel libro a loro dedicato “25 di non-moda”. Il colore e le forme irregolari delle loro collezioni sono senz’altro il punto di forza delle stiliste. Ed è proprio così, perché la semplicità, l’essenzialità ma allo stesso l’eleganza delle loro creazioni rispecchiano l’anima e lo stile delle sorelle Cecilia, Cristiana e Luciana Scardigli, Quelle Tre appunto!
G2.0 non poteva farsi sfuggire l’occasione di conoscerle da vicino… 

“Il Filo d’oro” che lega creatività, innovazione e sostenibilità

E’ una storia che merita di essere raccontata quella di “Filo d’oro” perché racconta di un gruppo di imprese nel settore della seta che hanno avuto la capacità e la volontà di fare rete e innovazione fino a creare una vera e propria realtà di business e creatività.

Telai, manualità e passione: “la Tela di Penelope”

“Il telaio antico è confidenza, è manualità, è passione”: è questo lo slogan a cui si ispira la Cooperativa ‘La tela di Penelope’ di Lucca.
Glamour 2.0 è andato nella loro sede per incontrare le persone che con passione e dedizione lavorano nella cooperativa.

Moda e design, un connubio interessante (parte 2)

L’articolo su DiraluDesign della scorsa settimana ha suscitato così tanto interesse che abbiamo chiesto a Lucia Di Raimondo altre curiosità sulle sue opere artistiche…

Ci puoi dire qualcosa su alcune delle mostre a cui hai partecipato?

Nel 2014 e nel 2015 ho partecipato ad Artigianato e Palazzo, la ormai storica manifestazione annuale che si svolge presso il Giardino Corsini a Firenze e che accoglie circa 90 artigiani delle tecniche più svariate.

Moda e design, un connubio interessante (parte 1)

“Moda e Design” è un connubio interessante. Lucia di Raimondo, giovane artista fondatrice di DiraluDesign, rappresenta al meglio tale legame.

Chi è Lucia Di Raimondo?

Sono un architetto; fin dai tempi dell’università mi interessavo di architetture orientali e giardini giapponesi e, a tal riguardo, ho creato una mia biblioteca personale sull’orientalismo, su cui mi sono sempre tenuta aggiornata e a cui spesso mi sono ispirata.

Carica di più...