I tre modelli di jeans per il tuo inverno firmati Milena Andrade

Comodo, adatto a tutte le occasioni se abbinato nel modo giusto … di quale capo stiamo parlando? Del jeans naturalmente, irrinunciabile anche d’inverno!

Milena Andrade, designer brasiliana https://bit.ly/2MwYSoU la regina del denim, ci propone tre modelli molto interessanti.

Modello Camilla in cui è presente il tema del riciclo, sempre molto caro alla Maison, che rivitalizza tessuti di precedenti collezioni. E’ un modello che contiene all’interno del tessuto anche gli oligominerali per rendere più bella la nostra pelle. L’inserto in tessuto riciclato gli regala un allure sofisticata e molto femminile.

Modello Jak Joy dove il colore bianco è protagonista perché significa rinascita, perché slancia, perché fa risplendere la pelle. Versatile, dall’effetto raffinato e luminoso grazie ai preziosi dettagli ricamati e dal taglio push up. Effetto shining per una sfida cromatica contro l’inverno.

Modello Anne è il jeans che non può mai mancare nel tuo armadio; è il jeans a zampa, scampanato, largo, larghissimo, ma elasticizzato che Milena Andrade ha impreziosito con frange sul dorso. Il taglio push ne completa il fit a regola d’arte.

 

 

 

 

 

 

 

E tu quale modello preferisci?

Pitti Fragranze 2018: la profumeria artistica internazionale

Andare a Pitti Fragranze è un viaggio olfattivo che emoziona sempre perché dietro ad ogni prodotto, che sia profumo o fragranza per l’ambiente, c’è dietro una storia, un’ispirazione che coinvolge e ti trasporta. Tante novità anche quest’anno e già qualche consiglio per fare, o per farti, un regalo per il prossimo Natale.

Che forma ha una fragranza? Quali sono i confini spaziali e la durata di una sensazione, per una materia che è priva di consistenza? Sono questi i temi che hanno ispirato Pitti Fragranze 2018la migliore profumeria artistica internazionale! – grazie al progetto grafico e di sperimentazione del designer Diego Soprana, messo in scena alla Stazione Leopolda dell’architetto Alessandro Moradei. Un tema raccontato attraverso 9 concetti chiave e 9 lettere, come quelle che compongono la parola FRAGRANZE.

F come FORMA

R come RILIEVO

A come ARIA

G come GESTO

R come RAREFATTO

A come AZIMUTH

N come NETTO

Z come ZETETICA

E come EVANGELISTA

190 marchi da tutto il mondo (il 70% provengono dall’estero), + di 50 gli eventi organizzati. Nonostante il numero elevato di presenze, Frangranze si conferma essere attenta alla ricerca e selezione dei marchi per la loro qualità.

Tra i nomi nuovi e i rientri al salone: Cloon Keen, Ellis Faas, Les bains Guerbois, Omanluxury, Regime des Fleurs, The grey men’s skincare, The Harmonist, Timothy Han, Edward Bess, Christian Tortu, Mizensir, Anima Vinci, Bdk Parfums, Diana Vreeland, Ella K Parfums, Map of the Heart, Laboratory Perfumes, L’odalités, Gallivant, Parle Moi de Parfum, Barber Mind, Baobab Collection, Baruti, Bois 1920.

SPRING invece è l’aria speciale dedicata ai nuovi talenti, a quelle linee di fragranze che si presentano al primo appuntamento con il pubblico internazionale e alle nuove realtà sul mercato: 401 E’ Amatrice, 4160Tuesdays, Abel Vita Odor, Alchimista, Atelier Oblique, Bohoboco Perfume, Bon Parfumeur, Bravanariz, Ciatu-Soul of Sicily, Francesca Bianchi, Parco1923, Sanmarco, Sana Jardin, Sergio Scaglietti, Simone Andreoli Diario Olfattivo, Soul Couture Parfum, Surface, Waters+Wild.

Glamour2.0 ha avuto il piacere di ritrovare alcuni marchi come Peccato originale https://bit.ly/2SwRAAv

 

 

 

 

 

 

 

…e Carthusia https://bit.ly/2zb2Cmi che ha già svelato le sue proposte per questo Natale.

 

 

 

 

I marchi invece che abbiamo scoperto e che pensiamo essere interessanti sono:

Parco 1923, già il nome evoca la natura, il green. E infatti i profumi nascono dagli alberi centenari e dalle foreste vetuste grazie alla collaborazione con il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise www.parco1923.com

 

 

 

 

 

Mizensir nato nel 1999, dal maestro Alberto Morillas, con la realizzazione di una collezione di candele profumate. Solo più tardi, nel 2015, Alberto Morillas darà vita a una collezione di eau de parfum. Fragranze unisex attingono dal suo “giardino segreto”, “luogo fisico e olfattivo che fanno tornare alla memoria i ricordi del passato e che rappresenta la sua Madeleine di Proust” mizensir.cale.it/it

Lattedoro by Gabriella Chieffo: la fragranza ispirata al golden milk

Confortare, con-fortis, rendere forte.

Con questa collezione Gabriella Chieffo “rivendica il diritto di essere fragile, di chiedere aiuto, anche stando in silenzio. Un inno al modo più raro ed intenso di amare. Per poter raccontare il veleno del dolore bisogna possederne l’antidoto. Spesso questo antidoto è l’amicizia, quando l’amore diventa tossico, insostenibile, mortale”.

Con questa collazione Gabriella Chieffo pensa ad una donna che crede nel valore dell’autodeterminazione; una donna libera, che ha superato ostacoli enormi, riprendendosi tutto quello che aveva perso nel nome di un amore malato.

La nuova fragranza Lattedoro è un connubio tra il brand e l’arte: l’installazione, in stoffa e microcemento, rappresenta tre seni, sinonimo di complessità, di vicinanza.

Tre, simbolo della conciliazione, per il suo potere unificante. Il due separa. Il tre riunisce. Seni pieni, fecondi, che danno nutrimento. Una femminilità conquistata, una rotondità di frutto, regalata dalla natura.

“L’installazione diventa quindi metafora dell’accoglienza, della completezza, dell’affetto, della ricchezza. Una morbidezza da difendere, da raccogliere e tutelare, lontano da ogni serpe, da ogni dolore che vuole abitarla”.

Quali sono le proprietà della fragranza Lattedoro? Lattedoro è nutrimento, “è una coccola, è l’antidoto che salva. Ispirato al Golden Milk, la bevanda dalle straordinarie proprietà a base di latte, curcuma, miele, olio di mandorle e cannella”. Ingredienti morbidi, caldi, avvolgenti; è un ritorno all’infanzia, all’accudire, alla casa che ci abita dentro.

Il latte d’oro fragranza conserva questo incipit gourmand e si apre con le note speziate dello zenzero, del pepe nero e della cannella. Un latte mai troppo invadente o zuccherino ma in costante equilibrio con la parte più “cosmetica”.

Il cuore della fragranza è impreziosito da sentori di Iris e gelsomino con echi di cocco che evocano suggestioni esotiche.

“Lattedoro è un profumo fuori dall’ordinario, perché riesce, nella semplicità, ad evocare sensazioni misteriose, regalando un piacere che riscalda e perdura”.

Dedicati un momento tutto tuo con la profumazione Lattedoro e scopri su www.gabriellachieffo.com le caratteristiche di questa imperdibile collezione!

e-suitcase, una valigia di profumi per ogni tua occasione

A maggio è stata presentata alla stampa la collezione in limited edition e-suitcase ideata da Marianna Zeni, imprenditrice da sempre legata al mondo del profumo, e distribuita in esclusiva da Nobile1942.

“Spesso nella mia vita mi sono trovata, che fosse per lavoro o per amore, a dover andare da una città all’altra anche all’ultimo minuto e per quanto minuziosamente organizzassi la mia borsa, per quanto scegliessi con cura ciò che avrei indossato in quei giorni fuori casa, puntualmente ogni volta che aprivo la mia valigia mi rendevo conto di non aver portato con me il profumo giusto. Dunque perfetta e d’impeccabile aspetto, ma senza QUEL profumo che tanto avrei voluto indossare sulla mia pelle. Il grande amore per i profumi mi ha portato nel tempo a collezionarli e di questa mia collezione vado molto fiera“.

Marianna Zeni, e-suitcase

e-suitcase è una valigia di fragranze tutte da immaginare. E’ una provocazione: chi le sceglie sposa un concetto controcorrente. “E’ la passione per le fragranze, e per la vita, a vincere”.
e-suitcase è una vera e propria collezione ispirata a una quotidianità femminile filtrata da ironia e anticonformismo. 

Ti suggerisco di andare sul sito www.e-suitcase.it e scoprire tutte le fragranze e le loro belle confezioni.Glamour 2.0 ne ha scelte alcune, tanto per darti un’idea di questa interessante collezione!

GIRAMONDO

Stato d’animo -> Avventuroso

Il mio contakilometri la dice lunga, il passaporto è quasi completo e ogni volta che entro in libreria esco almeno con due guide per le mie prossime mete. Ci andrai? Chi lo sa? Viaggiare è nel tuo DNA, a volte lo fai proprio per il viaggio in sé, non solo per raggiungere una meta. Non ce la fai proprio a star ferma! Sul volo del ritorno cominci a pensare già al prossimo viaggio e quella meta, seppur solo su carta, diventa sempre più interessante e accattivante e dici a te stessa: ”devo andarci!!”. Da sola o in compagnia, che importa? Più viaggi e più vuoi viaggiare, perché essere “Giramondo” è un modo di vivere, essere “Giramondo” è ciò che sei.

 

TEMPO PERSO

Stato d’animo -> “Che stress!”

Ore 7. Suona la sveglia, mi butto giù dal letto, per ottimizzare i tempi mentre vado verso la doccia   controllo l’agenda con i programmi della giornata, metto il rossetto in auto e di corsa al lavoro. Cavolo, tre semafori rossi! Ma perché la gente è così lenta? Promemoria sul cellulare: ricorda di passare al supermercato a prendere il latte, ma dopo le 20 così c’è meno coda. Tu odi perdere tempo!

Parcheggi e prima di scendere dalla macchina guardi l’orologio: in anticipo di 15 minuti, non era poi così tardi.

E’ tutta una questione mentale, sai? Il tempo scorre, è vero, ma non come vuoi tu, ogni cosa nel mondo segue i suoi di tempi. Il tempo “perso”, come lo definisci tu, si può anche trasformare in un’occasione. Trova del tempo per perdere tempo, è una cosa necessaria! Usa quel tempo per riflettere, per leggere, ma anche per oziare. A volte il non fare nulla è la cosa più difficile al mondo. Perdi del tempo per te, è il tempo speso meglio.

 

PARTY AMO

Stato d’animo -> Eccitazione

Abiti da cocktail, scarpe col tacco, i gioielli più scintillanti, il mio rossetto preferito e il mio profumo..

Ok, la mia valigia è pronta, ora lo chiamo.

“Amore, dove sei? Interrompi ​quello che stai facendo e vieni qui. Ho voglia di vacanza, di non pensare più a niente, partiamo. Anzi, meglio dire PARTYAMO. C’è sempre un motivo per festeggiare. Portami via, fammi divertire, bere champagne e fammi fare bene l’amore. Va’ a casa, fai la valigia e prendi il passaporto, io ti aspetto tra due ore qui sotto. Non serve altro, PARTY-AMO!

 

THE LIKES …

Stato d’animo -> “Chi se ne frega!”

Decine di tweet, post su Facebook, la giornata che diventa una storia su Instagram, innumerevoli Like, aggiornamenti di stato, condivisioni, commenti…in un mondo dove il social impera, questa ormai è una sorta di routine giornaliera! Animali sociali per definizione, bisognosi di approvazione, tutto quello che è virtuale ormai condiziona la nostra vita reale. Ed ecco che pubblichiamo una foto, scriviamo una frase e aspettiamo i likes dei nostri amici e dei rispettivi compagni. Ma a volte tutto questo non succede. Veniamo snobbati (così come a nostra volta snobbiamo)…ma chi se ne frega? Smetti di guardare lo schermo dello smartphone aspettando quella notifica! Ho creato un profumo in cui ogni spruzzo è un Like. Likes per tutti, come e quando vuoi tu!

 

STRA- Vacanza

Stato d’animo -> Libertà

Chiudi gli occhi e pensa all’estate. I capelli profumano di cocco, la pelle di fiori di tiarè, il tutto con un leggero odore di mare che quasi con prepotenza ti accompagna nelle tue giornate estive. Questo è proprio l’estate in boccetta, da indossare per la più bella delle vacanze al mare ma perché no? Anche per rivivere i ricordi e le sensazioni delle giornate trascorse al sole, dei bagni salati in una noiosa giornata di Gennaio, perché anche nel pieno dell’inverno possiamo trovare dentro di noi la meraviglia e lo splendore dell’estate….

 

 

CIAO STRONZO

Stato d’animo -> Psyco

Siamo forti e ostinate noi donne. Se ci poniamo un obiettivo dobbiamo raggiungerlo, non ci fermiamo neanche quando la tutto ci viene contro. Siamo amiche, mamme, amanti, globe-trotter, dedite alla famiglia ma anche al lavoro. Siamo quasi invincibili, eppure c’è solo una cosa in grado di farci uscire dai binari: l’istupidimento sentimentale. Ed è successo proprio a te: tra tutti gli uomini sulla faccia della terra sei andata ad incappare proprio in uno stronzo. Lo hai conosciuto, ti ha incuriosita e ci sei cascata in pieno. Lo hai amato molto, hai aspettato tempi interminabili, ci hai creduto e gli hai creduto, l’hai coccolato, difeso e aiutato. Per anni hai pensato che fosse l’unico uomo sulla faccia della terra ad avere il dono del sorriso, che mai ti avrebbe tradito per tutto quell’amore di cui era colmo il tuo cuore e che gli donavi ogni giorno. Ecco, il tuo cuore è scoppiato, esploso in mille pezzi e lì capisci che in realtà non è altro che un uomo normale, con mille difetti accentuati dal suo gran brutto modo di fare, dalla sua arroganza e dalla sua presunzione nel sentirsi superiore a tutti gli altri uomini.

“Ciao stronzo”, questa fragranza la dedico a te. ma soprattutto a me, a noi donne perché siamo importanti e a volte dimentichiamo che dobbiamo amarci di più. E ad ogni spruzzo mi tolgo di dosso un po’ della rabbia accumulata in questi anni, ad ogni spruzzo dico a me stessa che è giusto così, che me lo devo. “Ciao Stronzo”, oggi ricomincio da capo. Buon viaggio. Addio per sempre… (forse).

I colori e i profumi di Ibiza in tre fragranze by Ramon Monegal

Il Maître Parfumeur spagnolo Ramon Monegal, ‘figlio d’arte’ in quanto proprio lo scorso anno ha festeggiato 100 anni di storia della sua famiglia, legata alla creazione di fragranze dal 1916, ha presentato la Ibiza Collection, 3 fragranze che racchiudono la leggerezza e il senso di libertà che contraddistinguono l’Estate, ispirandosi ai colori e ai profumi di Ibiza.

Flower Power

La Isla Blanca

Café del Mar

 https://ramonmonegal.com/es/ a questo link puoi consultare il sito di questo marchio Ramón Monegal, le sue origini e gli obiettivi professionali raggiunti. Monegal offre inoltre “il servizio esclusivo di creazione di profumi personali” in cui il Maître Parfumeur e il cliente lavorano insieme alla ricerca della perfetta corrispondenza tra “l’immagine personale del cliente e l’immagine olfattiva proposta”.

Ramon Monegal è distribuito in esclusiva per l’Italia da Campomarzio70Distribution

 

Voglia di occhiali da sole? Un paio di idee te le proponiamo noi!

Gli occhiali da vista e da sole sono un accessorio importante che ti sapranno valorizzare se sceglierai la forma che più si addice alla tua personalità e al tuo stile.

Glamour 2.0 ti propone un paio di idee diverse tra loro per accontentare tutti i gusti!

Partiamo con Occhialeria artigiana: ti abbiamo già parlato di questo marchio e della Co-ed Collection presentata in occasione It’s time to South, all’interno di “White Milano” 2018 https://bit.ly/2AnTmiJ E’ una special edition inserita nella collezione Ageless, costituita da quindici modelli pensati per durare nel tempo al di là della stagionalità fashion.

 

 

 

 

 

Mentre la speciale “capsule collection” by Maxmaragram https://bit.ly/2LreuJb  propone non solo abiti ma anche accessori abbinati

 

 

 

 

 

 

 

 

Buona Estate!

 

Opera e Arte nelle luxury bags firmate Perichette

PERICHETTE è il brand di Lifestyle & Luxury Bag disegnato in Svizzera e prodotto in Italia, fondato nel 2015 da Peri Abushady, che ha unito il suo amore per l’Opera e per l’Arte con quello della Moda. Il nome del brand deriva dall’incrocio tra ‘pochette’ (borsa) e dal nome dell’ideatrice ‘Peri’. Un esempio di questo connubio? In occasione dello spettacolo della Carmen all’Arena di Verona, dopo l’ultima storica edizione di Franco Zeffirelli, Peri le ha dedicato una clutch che rispecchiasse le “donne ardite ed audaci”, realizzata con tessuti ricamati spagnoli e metalli placcati d’oro 24 carati.

 

 

 

Eleganza e raffinatezza descrivono al meglio le preziose creazioni di questo marchio! Ogni borsa Perichette infatti porta il nome di una dea, regina o diva dell’Opera. Peri interpreta il concetto di luxury bag sperimentando e rendendo ogni bags un pezzo unico.

Una collezione di edizioni limitate dalla forte e coerente personalità che propone 11 modelli; di queste ve ne presentiamo due:

“Die Marschallin Minaudière”, che prende il nome dalla Principessa Marie Theres conosciuta come Die Marschallin, personaggio principale dell’Opera “Der Rosenkavalier” di Richard Strauss, ha una forma unica con due scomparti: una parte superiore morbida con la chiusura caratteristica Perichette e una parte inferiore rigida divisa da una chiusura con chiavetta placcata oro 24 carati. E’ fatta in Jacquard con motivo di rose e raso nero.

 

 

 

Violetta prende il nome dalla Dama delle Camelie con un cuore grande, fascino e una bellezza che vuole vivere “sempre libera” nell’Opera di Giuseppe Verdi “La Traviata”. Puoi indossarla a mano come una pochette extralarge o al polso con la piccola maniglia. E’ realizzata in tessuto Gobelin con camelie viola, pelle italiana di vitello, oro e metalli placcati d’oro 24 carati, disponibile anche nel colore rosso.

 

 

 

 

Le creazioni Perichette sono realizzate nei laboratori italiani della Maison, dalle abili mani di sarti ed artigiani, evocando le sartorie teatrali dove prendono corpo gli spettacolari abiti di scena.

Perichette è un brand tutto da scoprire e se vuoi vedere anche gli altri 9 modelli della collezione ti suggerisco di consultare il loro sito www.perichette.com

 

WAXMAX: marchio etico italiano, nato dalla contaminazione culturale con l’Africa

A Milano, in via Maroncelli, protagonista del Fuorisalone, si trova WAXMAX di Elena Vida: un connubio tra Italia e Africa, “design e tradizione, etica ed estetica, stile urbano e colori esplosivi” (www.waxmax.it)

WaxMax si compone di piccoli laboratori, cooperative e botteghe artigiane di lunga tradizione che vengono coinvolti per creare abiti, accessori e complementi d’arredo utilizzando l’African WAX Print Cotton (“tessuto africano”). E’ un tessuto in cotone stampato, di qualità superiore, la cui “origine risale all’epoca dell’arrivo dei primi Europei in Africa Occidentale. Di origine indonesiana, è realizzato con la medesima tecnica a cera impiegata per i batik”.

A Glamour 2.0 piace particolarmente WAXMAX per 3 motivi:

perché è in sintonia con il nostro blog, ovvero porre attenzione ai marchi impegnati nel design e nell’innovazione ma con uno sguardo all’etica e alla sostenibilità;

perché ci piacciono i messaggi che i tessuti Wax Print trasmettono con motivi, disegni e decori stampati, facendo diventare ogni collezione un pezzo unico, dalle forme pulite, rigorose e dai colori decisi;

perché WaxMax è “una storia al femminile, una contaminazione culturale”. La collaborazione con la Cooperativa Alice, che opera nelle carceri di Milano, rende questo progetto ancora più speciale!

Per la tua Estate porta con te una borsa WAXMAX per fare la differenza!

Eles Italia presenta la sua collezione di costumi interpretata da Marta Delogu

Colorata

Preziosa

Elegante

Sensuale

così si definisce la Beachwear Collection 2018 di Eles Italia, rigorosamente Made in Italy, fatti a mano da Silvia e Stefania Loriga.

Il bikini resta il protagonista di questa collezione originale e creativa, che esprime l’anima della Sardegna, attraverso pregiati ricami in cristalli, pietre semipreziose e Swarovski. Ad interpretare la Beachwear Collection 2018 di Eles Italia è la splendida Marta Delogu che condivide con Silvia e Stefania Loriga la passione per il mare di Sardegna ed apprezza i valori di artigianalità che identificano il brand.

Cara amica, per sentirti “sensuale, audace ma mai banale, elegante ma grintosa” scegli un bikini Eles Italia … e se vuoi conoscere meglio questo brand naviga sul loro sito https://www.elesitalia.com/

Credits: Ph. Andrea Masala – Model Marta Delogu

 

NATURA E DESIGN NELLE COLLEZIONI DI ALBERTA FLORENCE

Care amiche Glamour 2.0 vi ha presentato Giulia Mondolfi qualche anno fa https://bit.ly/2mYTB7F agli esordi della sua carriera come fashion designer, fondatrice di ALBERTA FLORENCE, e ci fa molto piacere sapere della sua evoluzione e delle sue presenze a importanti appuntamenti come il FuoriSalone a Milano nel quale, in occasione di Lovely Waste, evento organizzato da Source, ospitato ad Isola Design District, Alberta Florence ha presentato tre capi realizzati su un progetto di economia sostenibile. Mi fa doppiamente piacere sapere che ciò sia stato realizzato grazie alla collaborazione con Guri I Zi, oltre alla cooperativa sociale Flo Manufacturing, che ho avuto occasione di visitare personalmente la boutique a Milano e di raccontarvi la loro storia e mission https://bit.ly/2rT6ip2 


 

 

 

 

 

 

Nel mese di Maggio avete due occasioni per incontrare Giulia Mondolfi e ammirare le creazioni di Alberta Florence: a Roma e a Firenze. Oggi, venerdì 18 maggio alle ore 18.30, nel Parco pensile dell’Auditorium Parco della Musica a Roma, in occasione dell’ottava edizione del Festival del Verde e del Paesaggio – ispirata all’architettura dei tepidarium e alla figura di Ellen Wilmott, una delle prime donne a dedicarsi all’arte del giardinaggio agli inizi del Novecento – sfilerà la nuova capsule collection “Petali” dell’atelier Alberta Florence. Questa capsule collection prende ispirazione dalle mutevoli forme delle corolle dei fiori,  trasformandole in abiti da sera e quindi si sposa bene con il Festival che è nato con l’obiettivo di promuovere la cultura del verde attraverso il coinvolgimento di paesaggisti, garden designer e architetti. “Petali” dell’atelier Alberta Florence si ispira a un “mondo onirico dove figure femminili simili a moderne ninfe passeggiano luminose tra ortensie, rose e giaggioli”; sono abiti che celebrano una natura rigogliosa, ricolma di colori e profumi.

L’altro appuntamento è a Firenze all’annuale manifestazione Artigianato e Palazzo, dal 17 al 20 Maggio, nella bella cornice di Giardino Corsini in Via della Scala 115, in cui Alberta Florence sarà presente con uno stand.

Se siete curiosi di avere altre informazioni sull’Atelier andate sul sito www.albertaflorence.com

Nel frattempo vi anticipiamo qualche scatto della capsule collection!

 

Carica di più...